Ferrovieri: la loro lotta Ŕ la nostra lotta




Dalle 21 di sabato 14 alle 21 di domenica 15 marzo sciopero dei treni proclamato dall'assemblea dei delegati RSU e RLS delle ferrovie contro il licenziamento di Dante De Angelis, il delegato RSU che ad agosto venne licenziato, dopo l'incidente occorso al Treno "Freccia Rossa", per aver denunciato alla stampa i problemi di sicurezza di treni e rete ferroviaria.

╚ uno sciopero molto importante, perchŔ Ŕ il primo sciopero che avviene dopo il decreto del governo che vuole impedire gli scioperi nel settore dei trasporti.

╚ uno sciopero che riguarda tutti noi, perchŔ Ŕ evidente che l'intento del governo Ŕ quello di cominciare dai trasporti per colpire poi il diritto di sciopero in tutti settori. Il diritto di sciopero Ŕ il pi¨ importante dei diritti sociali. ╚ infatti con gli scioperi che la classe operaia ha conquistato i propri diritti. Non a caso tutti i regimi autoritari, a partire dal fascismo, hanno cercato di calpestare il diritto di sciopero.

Massima solidarietÓ dunque ai compagni ferrovieri. La loro lotta Ŕ la nostra lotta.

Chi desidera fare un piccolo gesto di solidarietÓ verso Dante De Angelis: pu˛ firmare la petizione on line al sito


Firmiamo per Dante


volantino versione Pdf